CON LE MANI NEL FANGO di Massimo Isola

Anche la poesia come il fumetto può essere rock’n’roll !!!!!

alan moore 3

CON  LE  MANI  NEL  FANGO

Ieri ho parlato con dio, ma ricordo ben poco delle sue parole.
Non dormiva da un’eternità e voleva solo essere lasciato in pace.
Era così debole ed insicuro che mi ha fatto quasi pena.
Continuava a ripetere di aver sbagliato tutto e non sapeva come rimediare.
Un fallimento ontologico che stava per scoppiare in lacrime.

miller 2 Continua a leggere

Annunci