LA POTENZA DELL’IMMAGINE – Banksy: wall and piece

Banksy_NapalmUno dei più efficaci artisti inglesi è questo Banksy: famosissimo per le immagini della sua street-art, sempre a cavallo  fra ironia e sarcasmo, denuncia e rivolta anarchica. Ogni suo disegno è uno schiaffo al sistema “delicatamente” lanciato sempre attraverso la presa per il culo
banksy-mona-lisa-bumIl muro è sempre stata, salvo qualche rara eccezione, la sua tela ideale,
cosmo e microcosmo dove liberare la sua divertente fantasia.
banksy-wallMa la sua autentica eccentricità è che non si conosce il suo vero volto,
non si sa chi sia,
e dentro a questo anonimato si è costruito tutta la sua leggenda,
tutta la potenza della sua immagine.
banksy

Annunci

10 thoughts on “LA POTENZA DELL’IMMAGINE – Banksy: wall and piece

  1. Per saperne di più, c’ è un documentario che ha girato lui nel 2011 sulla street art (candidato agli Oscar).
    Quando credi in quello che fai e il risultato è la tua immagine, non t’interessa mostrare il volto.

    • “Exit Through The Gift Shop”: ce l’ho, molto interessante perché entra nel fenomeno della street art in maniera convincente attraverso la figura di questo writer di Bristol, che ormai è una sorta di anti-star planetaria. Girato da un videoamatore francese, Thierry Guetta, riesce a comunicare tutti i processi dell’arte contemporanea delineando tutti i suoi eccessi e tutte le sue bellezze, facendo capire, come hai detto tu, che importante è il messaggio e non l’eventuale “firma” o il volto per fare un’opera d’arte.
      Ciao… buona domenica !

  2. se vai sulla pagina “categorie: significato” capirai la valenza che ho dato a questo cocktail e il significato del “Negroni”. Spesso un opera d’arte è un “atto di forza” contro il sistema, un atto deliberatamente provocatorio che nella sua essenza contiene tutte le valenze del massaggio, e come tale vive nella sua estrema libertà in maniera bellissima…

    • wahoo !!! ti ringrazio… certo che mi fa piacere, più che altro perché si riesce a comunicare un messaggio. D’altronde, io che sono cresciuto con “pane ed espressività artistica”, non riesco a stare lontano, anche solo per un momento, da queste passioni. La vita è bella anche per questo, e quel poco che ci appartiene, anche se veicolo di altri artisti, è una sorta di bisogno quotidiano… decisamente necessario.
      Un brindisi… alla tua salute !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...