CLUB DES BELUGAS – Live

club des belugas live

Questo ensemble tedesco nato nel 2002 è stato erroneamente associato a un Nu-jazz con variegature da lounge-bar per troppo tempo, in realtà non è sempre detto che l’eventuale fruibilità di un certo tipo di musica, si debba per forza tradurre nelle etichette facili della sua commercializzazione. All’interno di questi autentici professionisti esiste una smisurata voglia di suonare dentro i molteplici stili che la compongono, sia che entrino nei territori del bop o del cool, del soul o della bossanova. Di conseguenza, per chi ama un certo tipo di jazz suonato divinamente e cantato ancora meglio, questo live del 2010 è un album da non perdere. Godevolissimo, coinvolgente, a tratti sensuale e a tratti spettacolare, ricchissimo d’entusiasmo, che alterna pezzi sudati a canzoni senza tempo. Le due voci che si elevano a protagoniste: Anna Luca, bianca, e Brenda Boykin, nera, rappresentano la sintesi della musica nella sua totalità e se vogliamo, anche nella sua storia, perché se le tradizione dell’espressività europea la si può riassumere nella melodia, e invece quella americana di colore nell’incedere focoso del ritmo, allora in queste quasi due ore di performance ci troviamo tutta la sua essenza. La bellezza di questi due CD è che si possono ascoltare in qualsiasi momento e in qualsiasi cosa voi facciate, sia come sottofondo che come ascolto vero e proprio. Non esiste un momento di stanca e l’alternarsi dei pezzi sia veloci che lenti si miscelano con l’aria circostante come se fossero una cosa sola, anche quando si sconfina nell’acid-jazz o in una  dancefloor  in cui non hai scampo: ti devi alzare e ballare! Se per caso siete in automobile dovete per forza sculettare sul sedile! E se per caso state facendo le pulizie di casa, probabilmente, le vostre movenze portate sull’allegro mosso ve le faranno eseguire al meglio. Insomma, ogni tanto questa allegria contagiosa è quanto di meglio si possa avere come terapia della spensieratezza, e il repertorio che troverete in queste 24 tracce è una pausa meritata dentro a questo complicato presente. In fondo come dice Brenda: “Avete trovato il funky… ora fate lo swing!!!

cocktail abbinato: “Aperol Spritz” – (per tutti i gusti)

o

Annunci

4 thoughts on “CLUB DES BELUGAS – Live

    • Grazie del video… La scena musicale nordica e soprattuto scandinava, sta producendo ultimamente degli ottimi interpreti, in tutti i settori musicali. Questi due ragazzi non li conoscevo, ma dimostrano di essere molto poetici nella loro performance, anche perché l’intimismo che struttura il loro brano evoca la magia e la malinconia di terre affascinanti, dove si alternano paesaggi ricchi di colore e di solitudini… interessanti !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...