SOLI

IL  GRIGIO

Tutti insieme ci mischiamo
e non facciamo altro  che dimenticarci
prima dell’ arcobaleno
Lo so
c’è stato un pittore
che vide
un grigio bellissimo e particolare ma
nessuno lo voleva
nessuno ci credeva
Forse è cecità
la nebbia che nasconde le montagne
insieme ad altre stelle
dopo il nubifragio
Altre piogge
lasceranno sull’ asfalto
pozzanghere senza identità
residui
delle nostre impronte
passi veloci a ricordare
solamente il freddo
oltre alla viltà

(antonio bì – da “La città riflessa – i colori”)

Foto.Nico

Annunci

13 thoughts on “SOLI

  1. le fotografie che amo sono in bianco e nero.
    molto belle queste tue.
    più che belle…

    “e non facciamo altro che dimenticarci
    prima dell’ arcobaleno”
    ho apprezzato tanto questi versi e tutta la poesia.

    molto indovinato il titolo del tuo post… “Soli”

    un sorriso
    gb (gelsobianco)

    • gelsobianco ti ringrazio, tieni presente però che le foto non sono mie (le ho prese in rete), anche se mi piace molto la fotografia. Magari successivamente in base agli argomenti posterò qualcosa di mio. Anzi, qualche foto c’è già nella pagine di “libri pubblicati” ed “esilio di sicurezza”, anche se erano funzionali agli spettacoli in questione.
      Ricambio il sorriso !

  2. “..forse e’ cecità la nebbia che nasconde le montagne insieme ad altre stelle…” forse e’ indifferenza pigrizia malessere interiore che non lascia spazio al cuore per intenerirsi e guardare oltre…lasciando all’anima lo svelarsi di un tutto ai molti sconosciuto…! Ciao ! Un sorriso in poesia! Bello ritrovarti!

    • bello risentirti Marilisa… sulla Gabry non ho più postato poesie, anche se le ho scritte (per una sorta di pudore, non so… come avevo già detto nel post “questioni di vita questioni di morte”, non me la sentivo più (il dolore è troppo privato, soprattutto quando è grande). E allora ecco cose vecchie perché in fondo, la vita, come diceva Claudio Lolli “è perdersi e ritrovarsi, corrersi dietro per poi lasciarsi andare una volta di più”.
      Ti abbraccio forte…

      • E’ giusto sia cosi’! Bisogna dare tempo al Tempo! Lasciare decantare le emozioni , le forti sensazioni che precedono o seguono ogni avvenimento che ci ha profondamente coinvolti! La vita e’ Vita sempre in ogni luogo si estenda o ci conduca…si apriranno poi altre stagioni e sbocceranno fioriture che lambiranno l’anima…e sarà un nuovo meravigliarci di ogni minuzia che si fa preziosa …un abbraccio Tonino! Sei anima sensibile chiara buona e costantemente amica…grazie di ❤ …il Cielo sempre veglia per tutti noi !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...